// Ciao Gabriele

Ieri se n'è andato, quasi senza preavviso (per chi come me non era nella stretta cerchia dei conoscenti) Gabriele Basilico, forse il più influente fotografo italiano nel ramo dell'architettura.
Definire l'opera di Basilico solo come fotografia di architettura è però altamente riduttivo e fuorviante. Lui era più un ritrattista dello spazio. Sapeva raccontare con straordinaria efficacia una periferia industriale, aglomerati di prefabbricati, qualsiasi situazione urbana e non. Lo studio di volumi, degli spazi, della luce... Il saper interpretare i luoghi come parti di corpi di più grandi dimensioni.
Ho letto e visionato molto del grande maestro e sono sempre rimasto affascinato da come dalla sua tecnica e composizione fredda, rigorosamente in grande formato, potessero nascere immagini così comunicative.










tutte le foto by Gabriele Basilico



Nessun commento:

Posta un commento

Si prega di lasciare commenti riguardanti gli articoli e le immagini pubblicati. Mi riservo la facoltà di eliminare messaggi di altro tipo.