// Sathya


Ho conosciuto Sathya la scorsa primavera, durante una serata di ritratto che tenni al circolo fotografico di Gualtieri (RE). Avevo bisogno di un soggetto che si prestasse per la dimostrazione delle luci e per permettere poi ai presenti di fare qualche scatto di prova e così fui messo in contatto con lei, che era della zona. Ci lasciammo, alla sera, con la promessa di rivederci in altra occasione per realizzare qualche scatto assieme. Ed eccoci qui.




Le foto sono realizzate in luce LED e Flash (sempre i soliti Godox SL60  e Godox V860II) con diffusori vari. Poichè lo spazio in cui realizzo questi ritratti è davvero angusto, il led si presta meglio come luce, avendo una intensità più bassa rispetto al flash: è il motivo per cui lo uso così tanto rispetto al lampo che pure permette una miglior pulizia del file, permettendo di scattare con ISO decisamente più bassi.
Nonostante questo, devo ammettere che adoro la resa più "granulosa" dell'immagine, per cui la scelta di lavorare con Led e Iso medio-alti è anche una scelta stilistica.




In questa occasione ho avuto modo di provare anche la mia nuova Lumix GX8, che va ad affiancare la Olympus Em1-2 e la Em1, in un contesto controllato e si è comportata molto bene, anche se la sua forma ed ergonomia la rendono più indicata ad un uso "stradaiolo/reportagistico" che ti questo tipo (credo sia solo questione di abitudine eh, ma la prima sensazione è stata questa).
Non avendo più il Nocticron 42,5 f/1,2 non ho avuto il piacere di sperimentare il controllo del diaframma tramite ghiera, ma devo dire che il 45mm Pro Zuiko funziona egregiamente anche sul corpo Panasonic.






Ho provato a raccontare una ragazza un pò timida e insicura che avevo dinanzi (anche se non si direbbe, guardando il risultato) in maniera diversa, sottolineando la bellezza del suo viso, sensuale ed espressivo allo stesso tempo.
Parte del successo del lavoro è stato dato anche dallo splendido lavoro di Valentina Coco, che come sempre ha saputo interpretare al meglio il suo soggetto, valorizzandolo ed esaltandolo nella giusta misura. 
Non mi stancherò mai di ripetere quanto sia importante un buon make up in questo genere di situazioni: se poi avete a disposizione una tra le migliori truccatrici sulla piazza, bhe, tanto meglio :)







Il risultato soddisfa molto entrambi e credo che ci rivedremo presto. Ora non mi resta altro da fare che preparare un paio di belle stampe per Sathya e completare così questa bella esperienza.




Modella: Sathya Soncini
Make Up: Valentina Coco







Vuoi anche tu dei ritratti come questi? Scrivimi per informazioni
info@ugobaldassarre.com

Vorresti imparare a realizzare ritratti fotografici? Partecipa ad uno dei miei Workshop di Ritratto e vieni a scoprire come realizzo i miei scatti.
scopri le prossime date su:
www.ugobaldassarre.com


Nessun commento:

Posta un commento

Si prega di lasciare commenti riguardanti gli articoli e le immagini pubblicati. Mi riservo la facoltà di eliminare messaggi di altro tipo.