// Samyang Fisheye 7,5 mm f/3.5 UMC

In occasione del viaggio fotografico a Matera (per seguire la pagina facebook clicca qui) ho avuto occasione di utilizzare un oggetto abbastanza nuovo e inusuale per me: un fisheye.


Samyang 7,5mm f/3,5 UMC Fish-eye MFT sulla Panasonic GF1






Samyang è un marchio coreano importato ufficialmente in Italia da Fowa (gli stessi di Panasonic, Hasselblad, Ricoh, Pentax e tantissimi altri marchi fotografici di altissimo livello) che crea obiettivi di ottima qualità per tutti i tipi di innesti. La particolarità del marchio è la creazione di obiettivi di altissima qualità, realizzati sullo standard degli odierni sensori digitali, ma con una meccanica completamente manuale (in realtà l'azienda ha annunciato di recente i primi esemplari con autofocus ma attualmente la gamma è completamente manual focus).
In passato ho avuto il bellissimo 85mm f 1.4 per innesto Sony A che aveva molto poco da invidiare a fratelloni ben (ma molto ben!!) più costosi.
La possibilità di testare sul campo, in una situazione reale, questo piccolo oggetto così particolare mi è parsa subito avvincente.



Batttesimo del fuoco in mezzo ad una folla in delirio per la patrona di Matera. 

Il Samyang 7,5mm è piccolo, molto piccolo. Costruito perfettamente interamente in metallo, l'obiettivo presenta una cura realizzativa eccellente. La ghiera del fuoco è fluida ma con buona resistenza mentre quella dei diaframmi è precisa e senza giochi. Il paraluce è integrato, a protezione della lente frontale molto sporgente (come sempre sui grandangolari così spinti).
la costruzione non lascia quindi dubbi sulla bontà del prodotto e, all'atto pratico, anche nell'uso il giudizio è davvero positivo.




Il fisheye, per chi non lo sapesse, è una sorta di grandangolo estremo senza la correzione geometrica, per cui l'immagine che genera è " a palla", effetto "occhio di pesce", appunto. E' chiaramente una lente molto particolare, da usare con parsimonia in determinate situazioni, ma... quando la usate, che effetto!!!




Per chi si stesse preoccupando per il discorso della messa a fuoco manuale faccio presente che a focali così corte la messa a fuoco è quasi trascurabile: utilizzando un diaframma di f5,6-8 e fuoco ad infinito si è praticamente certi di avere tutta la scena a fuoco... oserei dire l'autofocus più veloce del mondo! Si chiama Iperfocale ed è una tecnica utilizzabile sugli obiettivi con maf manuale e scala delle distanze.
Ho utilizzato il piccolo "samy" sulla Panasonic GF1, sempre pronto a scattare senza pensarci troppo. Inquadrare e via!!!
La scelta si è rivelata molto azzeccata. Se avessi dovuto montare l'obiettivo solo in determinati frangenti probabilmente avrei soprasseduto. Tenendolo sempre pronto su un secondo corpo dedicato è stato un ottimo compagno di viaggio e, devo ammettere, usato molto più frequentemente di quanto avessi immaginato.



Il Fisheye ha saputo catturare completamente il fascino e la spettacolarità delle luminarie della festa. Matera, Luglio 2016

Il piccolo fisheye ha una resa cromatica eccellente e, nonostante l'ampissimo angolo di campo, una resistenza al controluce notevole. E' l'arma segreta che si può estrarre dal cilindro quando si vogliono cambiare le carte in tavola, per dare uno spunto originale o una prospettiva diversa a foto altrimenti troppo banali.

Il costo dell'oggetto è davvero interessante al contrario dello Zuiko 8mm  f/1,8 Pro che si posiziona in una fascia professionale, ed apre nuove possibilità di tutti gli utenti m43 che vorranno provare una nuova visione fotografica. Il peso e l'ingombro davvero ridottissimi ne fanno un "compagno di borsa" irrinunciabile, potendo quindi averlo con sè senza aggravi di peso. Per peso e dimensioni, infatti, il Samyang si integra perfettamente nella filosofia Micro 43.





Data la sua natura meccanica, priva di qualsiasi informazione elettronica, la lente non comunica in alcun modo con il corpo macchina, rendendo quindi inutili alcune modalità di esposizione. I diaframmi vanno impostati direttamente dall'obiettivo, mentre tempi ed ISO dal corpo macchina. La modalità di utilizzo più indicata resta sicuramente quella Manuale in Iperfocale.
Sui corpi macchina che lo prevedono è possibile impostare manualmente la lunghezza focale della lente per usufruire della stabilizzazione ottica: il valore più vicino è quello di 8mm


Selfie molto originale :D

Il piccolo Samyang mi è davvero piaciuto. E' costruito benissimo, piccolo e robusto. Ha una ottima qualità di immagine e una nitidezza davvero super ma, soprattutto, si conquista il suo posticino nel corredo e nella borsa di tutti i giorni grazie alle sue dimensioni estremamente contenute e la possibilità di creare qualcosa di diverso, in qualsiasi momento, trasformando la realtà con prospettive nuove ed imprevedibili.

Ho già capito come andrà a finire...



Per i curiosi e i più tecnici ecco le caratteristiche ufficiali:


  • Specifiche: 1:3.5 7,5mm Fish-Eye
  • Range di apertura: f/3,5 – 22
  • Costruzione ottica: 9 elementi in 7 gruppi
  • Distanza minima di messa a fuoco: 0,09m
  • Diametro filtro: NO
  • Diametro massimo. 60Mm
  • Angolo di campo: 180°
  • Lunghezza: 48,3mm
  • Peso: 190gr
  • Colori Disponibili: Nero o Silver


Note:

Le foto a corredo dell'articolo sono state scattate in occasione de la 627ma Festa della Madonna della Bruna, Santa protettrice di Matera.

I giudizi e le considerazioni espresse sono frutto di esperienza personale ed utilizzo sul campo in situazioni reali e rappresentano unicamente il mio personale punto di vista sul prodotto in oggetto.

2 commenti:

  1. I just purchased a Samyang 12mm for my Fuji. I plan to use it part of the time when I shoot the Republican National Convention in my town later this month. It's helpful to see what you have done with yours in a very crowded place.

    RispondiElimina
  2. thanx Bob. I'm planning to buy the 12mm for m4/3 :) this lens are very very goood!!

    RispondiElimina

Si prega di lasciare commenti riguardanti gli articoli e le immagini pubblicati. Mi riservo la facoltà di eliminare messaggi di altro tipo.