// Atmosfere in Appennino. Mostra e Libro

Atmosfere in Appennino - Cattabiani, Roberti e Concari



"C'è un che di meditativo nel lavoro di chi immortala la natura
c'è una calma zen nel ritrovare linee e composizioni
che poi, su carta, stupiranno chi le osserva."
ALESSANDRO GANDOLFI

Ha inaugurato da pochissimi giorni presso la Libreria Mondadori dell' Eurotorri di Parma una bellissima esposizione fotografica dedicata all' appennino parmigiano, intitolata Atmosfere in Appennino.



Misha Cattabiani, Erik Concari, e Roberto Roberti. Tre autori differenti, tre modi di fotografare, un unico progetto di grande pregio ed eleganza formale.






La mostra merita in primo luogo per la qualità del lavoro fotografico e per la qualità delle stampe di gran livello. Conosco personalmente 2 degli autori (Misha e Roberto) mentre del terzo, Erik, non posso che averne una buona impressiona attraverso il suo lavoro.

In seconda battuta questa esposizione è la dimostrazione pratica che si può presentare di altissima qualità in un contesto diverso da una galleria di arte.


Conoscendo il perfezionismo dei due autori soprattutto in fase di stampa delle fotografie mi aspettavo delle ottime cose, ma il risultato va oltre le previsioni.

Come lo stesso Cattabiani mi ha riferito qualche giorno fa mentre mi avvisava dell'evento, tutto il lavoro di stampa è stato eseguito presso la sua postazione domestica e non in un laboratorio.


A fine settembre ci sarà la presentazione ufficiale del volume presso la suddetta libreria e ci sarà l'incontro con gli autori. Se vi piace la natura, la fotografia o semplicemente il territorio della vostra regione non mancate.



Mi impegno a fare 4 chiacchiere con i tre (se accetteranno) appena possibile in una simil intervista su queste pagine. :)




P.s. per 15€ è acquistabile il volume della mostra. Fatelo.

Due parole su questo anche. A parte la realizzazione professionale ed una elevata qualità di stampa, il volume gode della prefazione di Alessandro Gandolfi, nota firma locale di testate come National Geographic Italia e del patrocinio di diversi ed importanti sponsor locali.

Nessun commento:

Posta un commento

Si prega di lasciare commenti riguardanti gli articoli e le immagini pubblicati. Mi riservo la facoltà di eliminare messaggi di altro tipo.