Vs Facebook


Negli ultimi sei mesi, mi è capitato più volte (3 per la precisione) di subire da parte di Facebook un blocco causa "spam" e/o richieste di amicizia mandate a persone che non conoscevo, con il risultato che per 3 mesi ho perso molte opportunità.

Non starò qui a sindacare sulla gestione di questo tipo di situazioni da parte dell' organizzazione, nè tantomeno esprimerò pareri su chi evidentemente effettua determinate segnalazioni mediante le procedure di segnalazione.



Poichè tuttavia il grande Social Network assorbiva molto del mio tempo per effettuare promozione, ricerca di nuovi clienti, contatti etc ho iniziato a valutare seriamente l'idea di abbandonarlo gradualmente.
Ho avuto sempre un comportamento più che corretto verso i vari utenti, soprattutto quelli con cui approcciavo la prima volta (sempre un messaggio di presentazione prima di richiedere il contatto) e il fatto che si possa restar tagliati fuori così facilmente, per capriccio, mi disturba molto.

Per questa ragione, da ieri, gli unici canali ufficiali di comunicazione per questioni lavorative e professionali sono esclusivamente il sito (www.ugobaldassarre.com) e la mia email (info@ugobaldassarre.com).
Per chiacchierare direttamente rendo pubblico il mio contatto Skype:

UGO.MUKKO


Non sono sicuramente il primo utente a lamentare questo tipo di problemi, e infatti credo che la grande corazzata FB stia iniziando un pò la fase discendente della parabola del successo. D'altronde è un servizio che dura da anni, e si sa.. la gente di stufa presto, soprattutto quando il servizio diventa così... caotico.

Nessun commento:

Posta un commento

Si prega di lasciare commenti riguardanti gli articoli e le immagini pubblicati. Mi riservo la facoltà di eliminare messaggi di altro tipo.