// Come Scegliere la Fotocamera Ideale.

in questi primi mesi del 2016 ho già tenuto 2 turni del corso base di fotografia ed è capitato spesso di dover aiutare qualcuno a indirizzarsi verso un acquisto più mirato della propria attrezzatura.



Una delle domande più ricorrenti è sempre la solita "pensi che possa andar bene per iniziare?". La risposta è molto semplice. "Si". Qualsiasi cosa va bene per iniziare, e anche per continuare... davvero, non c'è davvero motivo di dubitare o essere pessimisti in merito all'acquisto appena fatto. Non c'è nessun apparecchio fotografico, attualmente, che non possa farvi realizzare le foto che volete.... perchè voi, vero, sapete che foto volete fare?

Decidete di scrivere un romanzo prima di aver in mente l'idea stessa del romanzo da scrivere? Non credo. Però si ha la presunzione di decidere che tipo di macchina vada bene prima ancora di sapere cosa si abbia in mente di raccontare con le proprie foto. compriamo una "penna" qualunque, e iniziamo a scrivere... poi vediamo che cosa servirà davvero per completare il percorso.
E spesso, non saranno altre "cose" ma altre "idee".

Ed eccoci al succo della questione. Scambiare le caratteristiche tecniche di un prodotto per la qualità della foto che ci darà.

Volete un buon consiglio? prendete tra le mani la macchina che volete comprare, provate a fare un paio di scatti: ve la sentite comoda? provate a montare gli obiettivi che presumibilmente acquisterete? è ancora comoda? Adesso guardatela nella sua interezza e decidete: la porterò in giro con tutta questa roba o la lascerò sempre a casa perchè troppo ingombrante?

L'ergonomia e la trasportabilità sono fattori determinanti. Se non mi è comoda e funzionale, e quindi non mi segue quando mi servirebbe, è un oggetto inutile. 
Fino a qualche anno fa ero solito girare con borse molto capienti, e un corredo reflex non mi infastidiva. Ma, attenzione, MA, uscivo per fare foto. Adesso, invece, prefeisco uscire CON la macchina fotografica. 
Le mie foto sono migliori, perchè è migliorata la frequenza con cui scatto. E questo non ha nulla a che vedere con ISO, autofocus, e balle varie.

Bisogna anche essere un pò innamorati della propria macchina fotografica, ci deve piacere, fisicamente, intendo. Un pò di feticismo non guasta: se una cosa ci piace la sentiamo anche più nostra, più vicina.

La ricerca di buone foto è un viaggio lungo; meglio farlo comodamente. Inseguite le vostre foto, invece che le macchine fotografiche.

Nessun commento:

Posta un commento

Si prega di lasciare commenti riguardanti gli articoli e le immagini pubblicati. Mi riservo la facoltà di eliminare messaggi di altro tipo.