// Il ritorno del Micro4/3

Quando iniziai a scrivere con costanza su questo blog qualche anno fa ero in pieno periodo Olympus, e quindi sistema 4/3 e m4/3. Un annetto abbondante fa sono migrato a Sony per svariati tipi di motivazioni e, anche il sistema compatto di Olympus, è stato abbandonato (non senza qualche remora).

Come avete sicuramente già letto, però, poco prima di Natale mi sono nuovamente inoltrato in questo splendido sistema, passando però all'altro lato della "forza", ossia il mondo Lumix/Panasonic, partner principale con cui Olympus ha lanciato anni fa il m4/3.




La G6, come abbiamo già avuto modo di dire, è una macchina davvero completa in grado di offrire una strabiliante qualità video e una grande versatilità fotografica. Ma una macchina, per quanto eccellente, deve poter contare su qualche ottica di pregio, altrimenti è come una Ferrari che procede col freno a mano inserito. Dopo aver provate le gioie del Summilux Panasonic-Leica, l'idea di procurarmi un buon "normale" non mi ha più lasciato.

I candidati erano 3: il 25 mm Summilux 1,4, il Panasonic 20mm 1,7 o il 19 mm 2,8 DN Sigma. Per motivi puramente economici la scelta stava ricadendo sull'ultimo fino a quando non ho trovato l'affarone ben esposto nella vetrina di un negozio e mi sono preso il Panasonic 20mm, che, descritto in poche parole è "assolutamente splendido".




Il piano prevede adesso di procurarmi uno zoom di lunga gittata (il 45-150mm OIS ) ed eventualmente il 45mm 1,8 Olympus che già possedevo ai tempi e che è uno degli obiettivi con la qualità migliore che abbia mai posseduto. Sicuramente il mio sistemino m4/3 non andrà oltre, e dubito ce ne sarà necessità. Con tale corredo si può coprire qualsiasi tipo di esigenza foto-video.
In realtà nell'acquisto del 20mm è capitato dentro anche un altro corpo macchina, una GF1 in condizioni perfette e pari al nuovo, completa anche del suo mirino. In definitiva mi ritrovo con due corpi macchina Micro 4/3 nel giro di un mese.

E' un sistema che mi piacerebbe utilizzare soprattutto per il video, campo in cui sono molto a digiuno e in questo Panasonic è imbattibile. 



Come ogni volta che acquisto un corpo macchina importante provvedo sempre a prendere almeno una seconda batteria di scorta, e anche questa volta, un "affare" inaspettato mi ha fatto ritrovare con 3 batterie nuove di zecca al prezzo di una... 
Insomma, con poche e rapide mosse il corredo M4/3 sta tornando ad occupare un posto importante e non escludo un uso fotografico più serio anche di questo sistema.

4 commenti:

  1. bentornato! :)
    e ti invidio per il 20... io non sono ancora riuscito a trovarlo in offertona... ma prima o poi...
    confermo che il 45 è una vera gemma, semplicemente splendido

    RispondiElimina
  2. eheh, Marco. praticamente ho preso 20mm, Gf1, mirino, una borsa, il polarizzatore... tutto al prezzo praticamente del solo 20mm usato.

    RispondiElimina
  3. Back to the roots..:)...bellissima la foto del parcheggio!

    RispondiElimina
  4. il piano si è modificato in un 45-200 ois appena preso e ciao-ciao Gf1. manca solo un bel fisso da ritratto e poi il corredo "light" è super ok

    RispondiElimina

Si prega di lasciare commenti riguardanti gli articoli e le immagini pubblicati. Mi riservo la facoltà di eliminare messaggi di altro tipo.