// Natale Fotografico. Si salvi chi può.

Natale è alle porte e come sempre la guerra dei prezzi e delle "offerte speciali" è entrata nel vivo. A leggere i disclaimer, i volantini, i banner pubblicitari sul web, le newsletters, lo spam telefonico etc etc ognuno ha le offerte più strabilianti e quindi è questo il momento di comprare. Di comprare  qualsiasi cosa, ma soprattutto una bella macchina fotografica.




Natale è il periodo d'oro per farci o farsi fare un regalo costoso (nonostante la crisi, le buone sane abitudine consumiste sono dure a morire) e tra giovani e meno giovani uno dei più gettonati è sicuramente la reflex digitale.

Quello che puntualmente noto è tuttavia una conoscenza molto sommaria dell'argomento a fronte di un desiderio e una spinta all'acquisto in molti abbastanza evidente.

Uno degli errori più comuni è quello di sottovalutare la Fotografia. Avete mai pensato che basti comprare uno strumento musicale per saperlo suonare o per fare buona musica? Bene, non si capisce allora perchè l'acquisto di una macchina fotografica debba di per sè risolvere il problema del fare "belle foto". Tanto più uno strumento e complesso, tanto più merita attenzione e dedizione per poter essere sfruttato.

Altro punto dolente sono gli accessori. Scoprire che che il costo della propria adorata fotocamera-feticcio è solo la punta dell'iceberg della spesa, è uno shock che manda molti in confusione. "Ma come, costa più l'obiettivo della macchina?" "Sissiignori, e non avete ancora visto niente" (tralasciamo i casi umani come quello che voleva la compatta da cinquantanoveuro perchè non voleva una macchina professionale....).

C'è molta ignoranza, di fondo, in questo settore ed in pochi si avvicinano alla fotografia consci che l'esborso del prodotto in sè è solo il primo passo di un lungo percorso. Pochi, anzi pochissimi, hanno messo in conto di comprare qualche manuale o libro di tecnica di base o, meglio ancora, di investire una piccola quota in un corso teorico e pratico. 
Molti non sanno neanche perchè stanno comprando una macchina fotografica, spinti solo dal pressing del marketing e dalla moda di possedere una reflex (per poi girare per il centro con enormi cuffioni anni 80 e reflex al collo).

Quasi nessuno sa cosa vuol fotografare e quindi, di conseguenza, di che tipo di inquadratura potrà avere maggiormente bisogno. La necessità di leggere numeri alti è maggiore delle garanzie che il venditore ti sta dando sul fatto che non hai bisogno di 60x di zoom e quindi la logica del "bigger is better" si fa strada inesorabile. Non potete immaginare quante ore perda a cercare di far capire che una compatta da 70€ con 20megapixel non può essere migliore di una da 500 con sensore da 12.

Prendiamo carta e penna (o tablet), scriviamo e ripetiamo come un mantra tutti assieme.

- Canon non è meglio di Nikon e viceversa. Siete solo voi che dovete imparare a far le foto! (ed esistono anche altre marche)
- La macchina fotografica perfetta non esiste, ma ne esiste sicuramente una che fa più al caso mio rispetto ad un altra. 
- L' offerta perfetta non arriverà mai. Fate l'acquisto quando siete sicuri di volerlo fare.
- Investite in un minimo di formazione. Un corso, un libro, lo stesso manuale delle istruzioni... LEGGETE qualcosa a riguardo.
- Se la macchina al buio non mette a fuoco NON E' ROTTA!! 
- La fotografia si fa con la luce. NO LUCE NO FOTO.
- Lo stabilizzatore ottico aiuta a non far venire le foto mosse, NON FA STAR FERMI I SOGGETTI
- I video della domenica si fanno con la videocamera o con il cellulare. Usare una reflex per i video non è poi così banale. Servono altre letture, manuali e corsi. Il fatto che una cosa si possa fare non implica che sia facile.
- Un buon treppiedi o monopiedi è un acquisto molto furbo.
- Se risparmio sulla borsa non sto facendo un buon investimento.
- Non devo risparmiare sulla memory card e non mi servono 64 GB!!  
- Comprare una seconda batteria e un paraluce è un ottimo consiglio.

Ora siete pronti per affrontare il vostro Natale



il prossimo Corso di Fotografia Base inizierà il 22 / 1 / 2014. Per info e prenotazioni 
info@ugobaldassarre.com


Nessun commento:

Posta un commento

Si prega di lasciare commenti riguardanti gli articoli e le immagini pubblicati. Mi riservo la facoltà di eliminare messaggi di altro tipo.